Casarecce di ceci senza glutine con cavolo romano , fagiolini e carote allo zenzero

 

Come regalarci i colori e i sapori dall’orto della natura che in questo periodo ci sta offrendo ?

Ecco allora quello che possiamo portare dalla nostra tavola alla bocca , passando per il piatto , in maniera semplice , leggera e nutriente .

 

                                                       ***************************************************

 

Ingredienti :

 

una confezione da 250 g. di casarecce ai ceci senza glutine

(o quello che preferite ma mantenendo la maggior dirigibilità del senza glutine)

alcune  cime di un piccolo cavolo romano (3 o 4 a piatto)

uno spicchio di cavolo cappuccio viola

150 g. di fagiolini freschi

1 cipolla bianca

1 spicchio d’aglio

un cucchiaino di zenzero grattugiato

olio evo qb.

sale e pepe qb.

salvia e rosmarino

un cucchiaino di semi di finocchio

 

Procedimento :

 

Cuociamo le cime di cavolo romano in acqua bollente e salata per pochi minuti

poi raffreddate in acqua fredda

poi nella stessa acqua possiamo cuocere i fagiolini

(mantenendo le verdure abbastanza al dente)

una volta cotte le verdure , possiamo condirle con olio , sale , pepe e tenendole separate.

Nella stessa acqua possiamo cuocera la pasta .

 

Tagliamo a rondelle le carote , dopo averle pelate e cuociamole in padella con la cipolla , il rosmarino , olio , sale , pepe , un po d’acqua e coperchio .

Una volta cotte togliamo il rosmarino e gli grattiamo sopra lo zenzero e mettiamo da parte .

 

Nella stessa padella possiamo cuocere il cavolo cappuccio viola (tenendone un cucchiaio crude  da parte che useremo per guarnire il piatto) con aglio , la salvia , l’olio evo , il  sale , il  pepe e con un po d’acqua e copriamo .

Teniamo tutte le verdure abbastanza al dente .

Una volta cotto il cavolo cappuccio lo frulliamo togliendo l’aglio e la salvia , aggiungiamo un filo d’olio e  creando una bella crema .

Teniamo da parte .

 

Una volta che avremo tutto cotto (e tenuto in caldo) e pronto possiamo impiattare con questa sequenza :

versiamo 2/3 cucchiai di crema di cavolo sul piatto fondo .

Adagiamo le nostre casarecce , le carote , le cime del cavolo romano e i fagiolini , copriamo con la julienne di cavolo cappuccio viola e alcuni semi di finocchio , completiamo con un filo d’olio e una macinata di pepe.

 

 

 

*

CIBO CRUDO

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*