Spaghetti con cavolo nero e carote gialle su crema di lenticchie rosse ai porri

Gli spaghetti che bella invenzione ! Oggi serviti con del buon cavolo nero .

Vegetale ricchissimo di sostanze  antiossidanti ed antiinfiammatorie, con importanti proprietà di prevenzione  antitumorale, digestive, sali minerali quali calcio, ferro e potassio, e vitamine A, C, E  ed acido folico.

 

 

Il cavolo nero, che ha un sapore più deciso rispetto agli altri cavoli, si può anche aggiungere crudo alle insalate: ne basta una foglia sola, affettata finissima, abbinata a rucola e radicchio e condita con olio d’oliva e succo di limone, per ottenere un contorno altamente depurativo per il fegato e l’apparato renale.

 

                               *******************************************

 

Ingredienti :

 

280 g. di spaghetti semintegrali senatore cappelli

un mazzo di cavolo nero

100 g. di lenticchie rosse

1/2 gambo di sedano

2 carote gialle

1 spicchio d’aglio

alcune olive nere fresche

olio evo qb.

sale e pepe qb.

 

Procedimento :

 

Cuocere (per circa 15 min.)  le lenticchie rosse  con 2 parti di acqua , sedano , sale , mezza carota pelata , pepe e a fine cottura aggiungiamo l’olio e frulliamo .

 

Pulire il cavolo nero e privarlo del suoi gambi .

Scottarlo in acqua bollente e salata per 3 min. scolare e ripassarlo in padella con olio e aglio .

Poi frullare una parte , 1/3 circa,  e aggiungerlo alle altre  foglie tritate grossolanamente .

 

Cuocere (non troppo) le olive in un padellino con olio e sale .

 

Una volta cotta la pasta condirla con il cavolo nero , versare sul fondo di un piatto 2 mescolini di crema di lenticchie e porvi sopra gli spaghetti conditi con il cavolo nero .

Decorare con alcune rondelle di carote , che avrete passato in padella con sale e olio, e alcune olive .

 

Et Voilà !

 

*

CIBO CRUDO

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*